Carta, matite colorate, pronti via!
Si inizia a disegnare 
con un sottofondo musicale 
e un pizzico di fantasia.
Quando la musica si ferma 
si cambia foglio 
e si continua l’opera di un altro bambino.
Una mattinata dove gli artisti del Nido di Muratori 
si sono sbizzarriti a suon di musica!

Lascia un commento