Abbiamo letto insieme ai bambini la favola dei Tre Porcellini “archistar” scritta da Steven Guarnaccia, edita da Corraini. 
I protagonisti sono tre porcellini che molto ricordano i tre grandi architetti Frank Gehry, Philip Johnson e Frank Lloyd Wright.

Come nella favola originale c’è il lupo cattivo che riesce a distruggere sia la casa di rottami del pigro porcellino Gehry, sia la Casa di Vetro di Philip Johson, ma rimane impotente davanti alla Casa sulla Cascata di Frank Lloyd Wright. 



Tra le pagine ci sono molti rimandi a oggetti classici del design industriale, come per esempio la sedia con braccioli Thonet, il tappeto Arizona di Nathalie Du Pasquier e la sedia First Chair di Michele De Lucchi .



Lascia un commento