Quando abbiamo ricevuto la telefonata dalla Direzione Servizi all’Infanzia, stentavamo a crederci.

Un gruppo di 17 giapponesi, appartenenti all’associazione di categoria dei gestori di strutture per l’infanzia private della città di Kawasaki, hanno programmato un viaggio in Italia per visitare un nido privato di metodo.  E il Comune di Milano ha scelto Doremi!

Screen shot 2014-11-02 at 6.40.30 PMUna prima delegazione comunale è venuta in visita al nido di Via Darwin mercoledì scorso e, insieme, abbiamo pensato a come accogliere il gruppo e cosa poter mostrare loro senza interferire troppo con le attività dei bambini.

La delegazione è arrivata accompagnata da due interpreti. In rappresentanza del Comune, il gruppo di Gestione dei Nidi Accreditati  al gran completo.

Puntualissimi alle 9.30 sono arrivati tutti. Li abbiamo accolti all’ingresso, prima le presentazioni di rito e poi, le spiegazioni su quanto avrebbero visto oltre la porta.

I giapponesi hanno iniziato subito a prendere appunti!

I bambini nel frattempo si stavano raccogliendo per il circle time, accompagnato dalla voce di Irene. Abbiamo assistito alla presentazione dei laboratori e alla scelta del laboratorio da parte dei bambini. Quest’ultimo aspetto li ha incuriositi e sorpresi allo stesso tempo! Non avevano mai sentito parlare della metodologia maieutica ed abbiamo colto l’occasione per fare loro una sintesi del metodo che ci caratterizza.

pic1

I bambini – bravissimi!!! – si sono incamminati verso i laboratori. Alcuni con Irene per la musica, altri con Valentina per la psicomotricità e un gruppetto con Chiara per arte in inglese.

pic2

Siamo entrati a piccoli gruppi a osservare i laboratori:

pic3

pic4

pic5

Prima di lasciare la zona del Nido ci hanno chiesto di poter fotografare i materiale dell’aula dei lattanti/piccoli. Si sono scatenati 🙂

pic9

Già che c’eravamo abbiamo buttato un occhio anche nello spazio della Scuola che stava festeggiando Halloween.

pic6

 

La visita all’interno degli spazi è finita. Abbiamo promesso ai bambini un ultimo saluto alla fine del pranzo.

Ritornati nella zona accoglienza, mostriamo e spieghiamo i cassetti delle tracce.

 

 

pic11

 

I colleghi giapponesi hanno portato regali di ogni genere per i bambini del Nido. Per non disturbarli al momento del pranzo li abbiamo lasciati nella piazza del circle time. Una sorpresa al risveglio.

 

 

pic8

 

La mattinata è stata intensa ma di grandi scambi tra due culture molto diverse. Non poteva mancare la foto di rito.

pic10

Grazie all’equipe, ai bambini, al Gruppo di Controllo del Comune e ai nostri amici giapponesi.

Ci teniamo anche a farvi leggere parte della mail che il Comune ci ha inviato:

Screen shot 2014-11-02 at 9.51.13 PM

Siamo onorati di essere stati scelti dal Comune per questa visita, ma più di ogni altra cosa siamo orgogliosi del lavoro svolto dalle equipe nei Nidi e Scuole Doremi.

Lascia un commento