Vi ricordate 
che siamo andati a 

 ORE 18.30 
Ottavia + 
The Flat +
 Filippo Armellin.

Ottavia: questa mostra va bene sia per i piccoli che per i grandi, perchè “non impressiona”. 
Questa mostra è sia per i maschi che per le femmine, come dice la mia mamma “non c’è cosa da maschi” e “non c’è cosa da femmine”, 
ma l’ombrello che mi ha regalato, diciamo la verità, è da maschi.

Ottavia: a vedere questa mostra inviterei Seba, Carlotta, Camilla, Marco e direi a tutti: venite l’arte è un segreto, è la terra delle idee, è una cosa libera e immaginaria.

Ottavia: Filippo è grande di 30 anni lui fa l’artista io farò la pilota, magari gliele faccio io le foto dall’alto.

Ottavia: le foto di Filippo sono screpolate e realistiche. Sapete ho intervistato Filippo, non avevo mai visto un artista per davvero. Ho sempre visto solo delle opere d’arte. Filippo mi ha raccontato che le sue opere le ha fatte nel suo studio, non è andato in giro per il mondo. Sono foto dipinte.
Filippo fa il FOTOPINTORE. Un quadro sembrava una puntata del piccolo principe. Chissà quante ATTREZZURE ci saranno nel suo studio.

 


Ottavia: Poi sono andata al piano di sotto e anche lì c’era una mostra di artisti diversi, ma loro non c’erano. Ma quando gli artisti non ci sono chi gli cura le loro opere? 



Grazie Manu, Ottavia, Filippo 
e la galleria Masimo Carasi The Flat. 

Lascia un commento