Cari bambini, genitori, nonni, amici,
siamo lieti di invitarvi, il 9 maggio, a partecipare ad un evento dedicato alla famiglia: Milano 4 Family. Un percorso per famiglie alla scoperta dei luoghi dedicati alla salute, all’infanzia e al lavoro femminile nella Zona 4.

Per festeggiare una mamma, serve un’intera famiglia.

Per questo motivo Doremi, Medici in Famiglia, centro medico polispecialistico e Piano C, il coworking che pensa alle donne, hanno organizzato, per il 9 maggio, una ricca giornata di attività nelle proprie strutture, per trascorrere tutti insieme la speciale occasione di festa.

Al termine della giornata sarà possibile partecipare ad una speciale lotteria che metterà in palio i diversi servizi offerti da Doremi, Medici in Famiglia e Piano C, con impareggiabili sconti.

Le tre realtà insieme si presentano ai residenti della Zona 4 e alla città di Milano, per dimostrare che la collaborazione tra diverse anime imprenditoriali e sociali è possibile. Anzi, diventa una priorità quando l’interesse è offrire ai propri clienti la migliore offerta di cui si è capaci.

La mattina inizia con la colazione con la pedagogista al Nido Scuola Doremi: un confronto interattivo su temi legati alla crescita e all’educazione dei bambini in età 0-6. Mentre i genitori sono impegnati, i bambini si divertono con i laboratori di musica e inglese. Le neo mamme, invece, hanno l’opportunità di una consulenza specializzata con l’ostetrica e una lezione con un’insegnate AIMI per apprendere le basi del massaggio infantile. Un break spezza-fame e quattro chiacchiere sul legame tra nutrizione e pedagogia chiude la mattinata.

Il pomeriggio è a Piano C. Prima di tutto un po’ di attività fisica con la ginnastica hipopressiva. Posture e movimenti che permettono la tonificazione della fascia addominale e il riequilibrio della colonna vertebrale. Mentre mamma e papá scoprono quanto della loro genitorialità possono portare nel mondo del lavoro, ed essere premiati per le capacità di leadership che acquisicono ogni giorno con i loro figli, i bambini imparano a costruire oggetti pratici con materiali di riciclo. Ad esempio un carrello porta giochi personalizzato. La creatività non ha confini, come il cartone, la colla e i fili colorati non esauriscono le loro forme.

Infine si approda nella sede di Medici in Famiglia. I genitori non hanno che l’imbarazzo della scelta tra gli sportelli di consulenza gratuita dedicati a loro: l’ostetrica per le future mamme, la psicologa per il supporto alla genitorialità e alla coppia, l’orientamento sulle difficoltà scolastiche dei propri figli, i consigli per una buona alimentazione. Contemporaneamente i bimbi e i ragazzi potranno sperimentare giochi e attività con la psicomotricista e gli educatori del Centro. Per chi avesse voglia di rilassarsi e recuperare energie c’è una lezione di Yoga aperta a tutti. In chiusura avremo l’occasione di conoscerci tutti con l’aperitivo solidale nel cortile del Poliambulatorio e di ammirare la mostra fotografica di In Arte Bebè, realizzata da Laetitia Farellacci.

L’appuntamento potrà contare sulla media partnership di RadioMamma, che ha deciso di premiare l’iniziativa con il suo “Bollino family friendly” dedicato alle realtà che dimostrano particolare attenzione, disponibilità, accoglienza e accessibilità alle famiglie.

2

Pin on PinterestEmail this to someoneShare on Facebook

Lascia un commento